Il tempo del patriottismo

Agostino Pietrasanta

Risultati immagini per patriottismo italiano

Credo sia inutile spendere parole per descrivere il desolante panorama offerto dalla politica. Che rispecchia però il paese reale. Questo bisogna onestamente ammettere. Difficile per una nazione malata non produrre una politica guasta. Intendo dire che la mancanza di cultura, di senso civico, di etica sociale costituiscono, a mio avviso, tratti ormai acquisiti della nostra mentalità. Da decenni. Anzi, da mezzo secolo. Continua a leggere

Sardine

Gianni Castagnello

Risultati immagini per sardine alessandria

Il movimento delle “Sardine”  incontra un crescente successo. Più di ventimila persone si sono ritrovate domenica primo dicembre a Milano in piazza Duomo, nonostante la pioggia; erano diecimila il giorno prima a Firenze (molti di più secondo gli organizzatori) e a Napoli. Il sei dicembre sono arrivate con successo anche ad Alessandria, in piazza Marconi. La formula del raduno fisico, in piazza,  senza simboli politici,  per essere in tanti, a rivendicare i principi costitutivi della convivenza democratica, sta richiamando la partecipazione  e l’entusiasmo di tante persone diverse per età, cultura e condizione sociale. Continua a leggere

Omero Antonutti e Antonello Falqui: un palcoscenico e un teleschermo perduti …

Nuccio Lodato

anfa.png

Due scomparse susseguitesi di poche settimane nel mondo dello spettacolo italiano, quelle dell’attore e del regista, apparentemente distanti e non connesse: i due percorsi personali non si sono mai incrociati. Ma che in realtà presentano un risvolto comune, perché conducono entrambe a riflettere su realtà così qualitativamente intense (nel cinema, nel teatro e nella televisione) di cui si viene rapidamente perdendo tanto la diretta esperienza che la conseguente memoria. Continua a leggere

Ricordando il “Vaticano Primo”

Domenicale Agostino Pietrasanta

Risultati immagini per concilio vaticano i

 Il 18 luglio 1870, mentre su Roma si abbatteva un devastante temporale, dopo un voto pressoché unanime del Concilio, fu approvato nella stessa aula conciliare (S. Pietro) il dogma dell’infallibilità pontificia; le definizioni espresse dal sommo Pontefice venivano dichiarate “irreformabili” “per se stesse in materia di fede e di costumi, indipendentemente dal consenso della Chiesa. Continua a leggere

Il libro di Gianpiero

Dario Fornaro

don-gianpiero-armano-e1574672986168.jpeg (666×333)

Ad un anno e mezzo dalla sua scomparsa, il ricordo, intenso e diffuso, di Don Gianpiero Armano si è materializzato anche in un libro dal titolo, di chiara ascendenza evangelica: A casa di Zaccheo.

Il volume (250 pp.) – pubblicato dall’Associazione “L’ulivo e il libro, quarto della collana “dalla parte del Vangelo” – è dedicato alle omelie domenicali, trascelte tra quelle degli ultimi anni, complete di testo evangelico di riferimento e commento perspicuo, personale di Don Gianpiero. Continua a leggere

Curzio Malaparte e Alberto Moravia 1951: inattesi e sporadici registi per una volta sola

Nuccio Lodato

Risultati immagini per Curzio Malaparte

In quell’ormai remotissimo anno, il cinema italiano ebbe a registrare anche due “esordi” tanto fuori dal comune quanto destinati entrambi a non avere seguito. Il caso più stimolante, e oggi uscito del tutto dalla sfera della memoria, è quello dell’unico lungometraggio di Curzio Malaparte, alla cui figura non manca per altro, all’opposto, l’attenzione, se pure concentrata più sui risvolti politici, di costume e anche di gossip, che non sull’opera letteraria vera e propria. Continua a leggere

La riforma del MES spiegata a mia nonna

Marco Ciani

In questi giorni ne hanno discusso economisti, giornalisti, politici, uomini della strada e anche del seminterrato. In alcuni casi a proposito. Più spesso senza nemmeno sapere di cosa stessero esattamente trattando. Andiamo dunque al sodo è proviamo a capire in cosa consiste questa riforma con poche parole. Continua a leggere