Alleanza straordinaria .. per Casale Monferrato

Qui Casale Monferrato Carlo Baviera

casale-monferrato-02

Siamo, molto probabilmente, ad un passaggio importante non solo a livello generale (i grandi avvenimenti e le nuove realtà dalle migrazioni, alle modificazioni climatiche, dalla necessità di fonti energetiche nuove e rispettose dell’ambiente, all’accelerazione dello sviluppo tecnologico in ogni campo di vita e lavoro), ma anche in Italia dove c’è un riassestamento delle alleanze, un riposizionamento per poterle guidare, un tentativo di riaggregare movimenti politici. Continua a leggere

Annunci

Barra a destra

Domenicale Agostino Pietrasanta

Stupisce la bonaccia. Dopo la tornata elettorale con elettori di secondo grado (grandi elettori) per la designazione del Presidente della provincia, segue ancora la calma piatta di cui, sulla nostra pubblicazione, si è detto in riferimento alla situazione politica locale. Eppure i motivi per ragionarne non sarebbero mancati e, per lo schieramento di centro/sinistra, ma non solo, per preoccuparsi.

Farò richiamo per introdurre, due brevi considerazioni tra le tante che si potrebbero proporre. Continua a leggere

Osservazioni su un triangolo industriale

Angelo Marinoni

Risultati immagini

È stata, nel silenzio generale, approvata la realizzazione della “gronda di Ponente”, nuova infrastruttura autostradale che andrà ad insistere in una delle zone di recupero urbanistico più difficili d’Europa.

La splendida città di Genova è stata una delle città più malamente sfruttate e devastate dal maldestro sviluppo industriale italiano del secondo Novecento che ne ha rapito la bellezza, devastato le forme, avvelenato l’aria e lasciato cicatrici profonde senza lasciare la ricchezza promessa o quell’influenza economica che è stata l’obiettivo dell’industrializzazione forzata di quei perniciosi anni Sessanta. Continua a leggere

Se ci sei batti un colpo!

Domenicale Agostino Pietrasanta

cr

Ho ascoltato, giovedì scorso, alla “Taglieria del pelo” ed a “Cultura e Sviluppo” due dibattiti, sostenuti rispettivamente da Rocchino Muliere, candidato alla presidenza dell’Amministrazione provinciale e da Gian Franco Cuttica di Revigliasco, sindaco pressoché neo/eletto di Alessandria. Premetto che si tratta di due personaggi che stimo sia personalmente sia per il ruolo che ricoprono e per la indubbia correttezza dimostrata nei rapporti istituzionali. E tuttavia il complesso dei ragionamenti posti in essere, mi ha lasciato alquanto perplesso, indipendentemente dalla posizione e dagli intendimenti dei protagonisti. Continua a leggere

Calma piatta

Qui Alessandria  Dario Fornaro

Risultati immagini per comune di alessandria

Il bollettino del mare (politico) alessandrino segnala da diverse settimane “calma piatta”. Forse non era del tutto prevedibile questa condizione post-elettorale, ma ,del resto, anche la campagna elettorale si era svolta con toni e modi insolitamente contenuti – salvo qualche sporadico eccesso tosto rientrato – specie da parte di quelle forze o movimenti che in genere amano accreditarsi come polemisti implacabili. Continua a leggere

Immobile mobilità

Angelo Marinoni

Risultati immagini per amag mobilità

“Settembre il mese del ripensamento sugli anni e sull’età” recitava Francesco Guccini nella canzone dei dodici mesi e questo settembre 2017 dovrebbe essere mese di ripensamento per la classe dirigente piemontese, comunale e regionale: non si pretende nessuna introspezione, ma solamente la redazione di un bilancio sull’operato dell’ultimo anno e una serie di propositi per lo scampolo di anno in corso e per quello che verrà. Continua a leggere

ARAL, ATTO III (e seguiti)

Qui Alessandria  Dario Fornaro

Risultati immagini per aral alessandria

La vicenda della Soc. ARAL è prossima a compiere il secondo mese di vita movimentata. Deflagrata  – a pochi giorni dalla conclusione della campagna elettorale comunale – con la notizia del  suo coinvolgimento nella vasta indagine della Procura di Brescia sul traffico interregionale di rifiuti urbani da avviare allo smaltimento finale. Continua a leggere