A proposito di “in un’ora sola ti vorrei”

Angelo Marinoni

La recente vicenda della raccolta firme promossa da Edicola Signorelli “in un’ora sola ti vorrei” svettante sul sito del Comune di Alessandria che richiede non ho capito a chi un treno diretto per Milano che ci metta un’ora impone una riflessione e qualche dato per capire cosa sia in realtà una proposta e cosa una serie di desiderata un poco confusi.

Premesso che non posso che solidarizzare con chi rivendica maggiore e migliore servizio ferroviario credo, però, sia cosa utile mettere ordine nei numeri che detti senza ordine non sono dati. Continua a leggere

Annunci

Dell’amministrazione e della politica

Angelo Marinoni

Risultati immagini per ferrovie

Mi è capitato più volte di scrivere sulle ragioni dell’attualità di pensare la Sinistra e la Destra come linee di pensiero eclettiche e divergenti contestando grossolane approssimazione che vogliono superata questa distinzione. I motivi che hanno spinto molte persone e anche alcuni capi politici a dichiarare superata la distinzione non risiedono nell’azione politica, ma nell’agire amministrativo, e, in effetti, una visione oggettiva di molte scelte di giunte di Sinistra e di Destra variamente sfumate possono seminare il dubbio anche in terreni aridi a queste approssimazioni. Continua a leggere

Periferia e visioni periferiche

Angelo Marinoni

Immagine correlata

Una delle dimostrazioni della distanza della classe dirigente dal mondo che dovrebbe saper dirigere è nella difficoltà a prendere coscienza della fine del concetto di periferia: le periferie non esistono più e allo stesso modo non esistono i centri nel senso socio-economico, esistono delle aree che assumono un ruolo guida e i cui confini sono incerti e in continuo movimento. Continua a leggere

La buona strada

Angelo Marinoni

Risultati immagini per mazzoncini del rio

A inizio anno è normale domandarsi cosa ci si aspetti, più razionalmente cosa effettivamente sia cambiato rispetto al 31 dicembre dell’anno appena concluso: se non rispetto al 31 dicembre, rispetto all’ultimo trimestre 2017 sicuramente sappiamo che il 2018 inizia con una discreta dote di novità qualcuna buona e qualcuna che potrebbe esserlo, e qualcuna che non lo sarà. Continua a leggere

A proposito di Alessandria – Milano

Angelo Marinoni

Immagine correlata

L’Amministrazione alessandrina sta promuovendo incontri per migliorare i collegamenti con Milano, sostenendo che quelli attuali  siano scarsi e poco efficaci. Ritengo sia opportuna una disamina veloce e particolare della situazione per non incorrere in iniziative poco solide nel merito e nei contenuti. Alessandria é capolinea di 3 linee Trenord, (Milano Centrale, Milano Porta Genova e Pavia), è quindi un vertice significativo del sistema ferroviario lombardo Continua a leggere

E i due fiumi stanno a guardare?

Angelo Marinoni

Risultati immagini per linea ferroviaria neive

La cronaca recente ci regala una buona notizia: la firma del protocollo d’intesa che si terrà il 25 ottobre a Neive che prevede la riapertura delle linee ferroviarie Asti – Alba e Alessandria – Castagnole Lanze, si tratta di una iniziativa lodevole e importante che finalmente inverte definitivamente la nefanda tendenza dell’appiattimento del trasporto regionale sulla domanda minima a favore dell’insostenibilità ambientale, sociale e economica. Continua a leggere

Ripartenze

Angelo Marinoni

reteferroviaria

In questo inizio estate elettorale possiamo registrare il risultato positivo delle dichiarazioni dell’Assessore regionale ai trasporti Balocco circa l’imminente firma dell’intesa fra Regione Piemonte, Regione Lombardia e RFI che porterà alla riapertura delle linee ferroviarie Casale Monferrato – Vercelli e Casale Monferrato – Mortara entro l’anno 2018. Questo importante risultato è stato ottenuto con la tenacia e la bontà della proposta di Associazione Ferrovie Piemontesi, Casalebenecomune (lista civica), Legambiente Casale Monferrato, Associazione Comuni del Monferrato e la tenacia e la volontà della Sindaca Titti Palazzetti di Casale Monferrato e della lista Casalebenecomune che hanno coordinato buona parte della mobilitazione sul territorio che attraverso singoli e gruppi cittadini, associazioni come FIAB e il mondo scolastico ha risposto in modo straordinario e entusiasta. Continua a leggere