Multa all’accattone

Domenicale Agostino Pietrasanta

Risultati immagini per accattonaggio

L’elettore, si ripete, ha sempre ragione e certamente ha le sue ragioni. Se poi, in campagna elettorale, le ragioni vengono riconosciute come tali, l’eletto dovrà dare risposta e, quando ad ogni angolo di strada si è proclamata la liberazione della città, coerenza vuole che si proceda con i dovuti riconoscimenti. Ovviamente il concetto di liberazione pone problemi di straordinaria estensione: altra cosa è liberare una nazione dai totalitarismi, oppure contrastare le esperienze devastanti del terrorismo, cosa ancora diversa evitare al cittadino/elettore la spiacevole vista dell’accattonaggio: cosa rilevante, ma senza pretesa di impraticabili confronti. Continua a leggere

Deriva populista al balcone di Piazza Venezia

Domenicale Agostino Pietrasanta

Risultati immagini per populismo fascismo

Nascono nelle democrazie, ma la genesi dei populismi si realizza attraverso un’idea o diverse e disparate caratteristiche di dissoluzione istituzionale; meglio: il populismo rimane dentro le istituzioni democratiche, ma per svuotarle dall’interno. E quando parlo di diverse e disparate caratteristiche sottolineo che, nonostante si identifichino in prevalenza in precise formazioni e movimenti, di alcuni aspetti nessun partito politico di oggi sembra esserne del tutto esente. Continua a leggere

Jus soli e sintomo di un’irrilevanza

Domenicale Agostino Pietrasanta

Risultati immagini per gentiloni ius soli

Un’altra ritirata del governo, un altro fallimento sul versante delle riforme. Il premier Gentiloni, constatata l’impossibilità di portare a termine positivamente il dibattito sulle norme di cittadinanza e di una loro approvazione, ha sospeso i relativi lavori parlamentari al Senato; norme che vi giacciono dal 2015, quando vi furono trasmesse dalla Camera dei Deputati. Continua a leggere

Poveri professori, povera nazione

Domenicale Agostino Pietrasanta

Risultati immagini per docenti mal pagati

Giovedì scorso, 13 luglio, un inserto del quotidiano di ispirazione cristiana (come vedete lo leggo anche nei particolari) dedicava una pagina intera alle miserie retributive degli insegnanti. Il particolare mi ha colpito: mentre tutti i media riportavano le lamentose espressioni dei docenti universitari che sarebbero alla fame, il foglio cattolico scopriva lo scandalo delle elemosine (poco più di mille euro al mese) erogate ai professori della primaria e secondaria dei due gradi. Continua a leggere

Sveglia compagni, la minoranza non governa

Domenicale Agostino Pietrasanta

Risultati immagini per renzi grillo berlusconi salvini

La legge elettorale che ci accompagnerà al voto politico del prossimo anno, non favorisce certo le alleanze; non per responsabilità prevalenti in capo all’esecutivo, ma per motivi diversi ed a tutti ben noti, ed anche per coerente successo di chi, per affossare Renzi, ha difeso la Costituzione senza se e senza ma, voteremo col proporzionale. Succede così che il segretario del PD, da buon contabile (la politica è altro affare) fatti i conti per bene, evita impossibili accordi che, per verità senza convinzioni sincere, gli vengono proposti o provocati da una parte della sinistra del suo partito. Andiamo così allegramente ad eleggere un Parlamento sempre bicamerale di per sé incapace di governabilità, ma aperto alle svariate improbabili alleanze post/elettorali. Continua a leggere

Cumulo di macerie

Domenicale Agostino Pietrasanta

polNon mi riferisco o non mi attardo sui risultati elettorali di Alessandria, dove peraltro è stato eletto alla carica di sindaco una persona rispettabile ed un personaggio fattosi presentabile sulla scena pubblica, almeno da un ventennio a questa parte; la questione è di ben altra dimensione e di ben altra portata, rispetto alle beghe ed alle contraddizioni di casa nostra. Di tali contraddizioni sono state proposte analisi tanto numerose, quanto lucide su parecchi blog a noi ben noti e, nonostante parecchie richieste di amici lettori, non ci ritorno perché finirei per ripetermi. Ciò che avviene o è avvenuto in città non è che un sintomo, ancorché significativo di fenomeni che da tempo andiamo rilevando non senza preoccupazione. Continua a leggere

Osservando, per caso, un dibattitto

Domenicale Agostino Pietrasanta

rossa-cuttica.jpg

Giovedì sera 15 giugno ero presente, nella sede di “Cultura e Sviluppo” al confronto “faccia faccia” tra i due candidati alla carica di sindaco della città: ovviamente quelli che il risultato elettorale ha destinato al ballottaggio del 25 giugno prossimo. Sui contenuti e sugli argomenti trattati, altri ben più autorevolmente ha dato notizia e conto analitici ed esaustivi. Dirò solo delle mie impressioni. Sala e paraggi affollatissimi, tenuti in tema da un cortese quanto deciso moderatore e grazie a tentativi di disponibilità al dialogo dei due interventori cui auguriamo un sincero “in bocca al lupo”. Continua a leggere