Presentazione del libro “LA SINISTRA SOCIALE – storia, testimonianza, eredità”

Carlo Baviera

InvitoPF2 Feb17.indd

E’ possibile, in un periodo di crisi della politica, di difficoltà a trovare una maggiore stabilità istituzionale, di scarsa propensione anche da parte dei giovani ad appassionarsi all’impegno pubblico e all’interesse per il bene comune, proporre e presentare una esperienza positiva e figure di personalità che hanno dato testimonianza di impegno disinteressato e significativo, anche a livello locale?

Tutto ciò non solo è possibile e necessario, ma ha avuto espressione positiva nel recente passato.

Un passato che verrà ripercorso in un incontro,  organizzato dall’ ASSOCIAZIONE PAOLO FERRARIS

alle ore 18,00 di martedì 14 febbraio, presso l’Oratorio dei Salesiani in corso Valentino n. 66  con ingresso da via Orba 4, durante il quale verrà presentato il libro “LA SINISTRA SOCIALE – storia, testimonianza, eredità” di Giorgio Merlo e Gianfranco Morgando, ed. Studium, a cui parteciperanno gli autori e l’On. Guido Bodrato.

Il libro contiene anche una bella intervista (l’ultima) del Sen. Riccardo Triglia che ripercorre gli inizi e il ruolo esercitato da una componente politica casalese formatasi negli ambienti cattolici e studenteschi della città, proseguita nell’impegno dei quartieri e nelle istituzioni; un impegno sempre svolto con passione, generosità, competenza.

Il libro ripercorre le origini e l’azione, sia a livello nazionale che della nostra Regione, della corrente democratico cristiana di Forze Nuove, dove hanno avuto un ruolo preminente Carlo Donat Cattin e Guido Bodrato; una corrente numericamente piccola ma attiva sul piano dell’approfondimento culturale e della proposta politica . Si ricordano le riflessioni iniziate nel mondo cattolico degli anni cinquanta del ventesimo secolo, e all’interno del sindacato con le lotte per ottenere diritti sul lavoro; per passare all’impegno per il nascente centro-sinistra, all’approfondimento degli stimoli del Concilio e alla sfide del ’68 e della contestazione giovanile, fino alla terza fase della politica italiana sulla scia del pensiero di Moro.

Come accennato, il Sen. Triglia affronta per il Monferrato  quella che è stata l’esperienza di un gruppo significativo, arrivato a gestire il partito, la città, e ad essere rappresentato in Regione e in Senato, caratterizzato da una profonda ed efficace amicizia anche al di fuori della politica e da rapporti di correttezza e trasparenza sia nella gestione pubblica che nei rapporti con gli alleati. Qui emergono le figure di Ricardo Coppo e Paolo Ferraris, esponenti di spicco di quella Politica sempre portata avanti nell’interesse generale, che ha caratterizzato l’amministrazione casalese dagli anni ’70 fino al primo decennio del 2000.

Sarà l’occasione di ricordare ai più giovani che vi è un modo di operare nella politica, onesto e partecipato; che questo è possibile, e lo dimostra l’esperienza di quegli anni, in cui con concretezza e coraggio si sono affrontate le emergenze (l’arrivo e l’integrazione degli albanesi, due alluvioni, inquinamento acquedotto), si è avuta la capacità di costruire alleanze e di tenersi collegati ai cittadini e alle associazioni in un confronto costante, e si è progettato la riorganizzazione della città e del territorio (sia dal punto di vista urbanistico, che sociale e culturale) pensando allo sviluppo economico e alla difesa ambientale (discarica, vicenda Eternit). Una serata per respirare cultura politica, visione civile, passione per una partecipazione attiva e di servizio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...